MotoGP

Viñales & SUZUKI podio SPECIALE a LE MANS

By  | 

Maverick Viñales, pilota del team Suzuki ECSTAR, ha realizzato una gara straordinaria conquistando il primo podio della sua carriera in MotoGP nel gran premio di Francia a Le Mans, terminando in terza posizione.
Viñales, partito dalla ottava posizione in griglia, ha inseguito il compagno di squadra Espargaró
per i primi gir, poi, dopo averlo superato è risalito fino alla terza posizione portando a casa il primo podio in MotoGP per Suzuki dopo quello di Loris Capirossi al GP della Repubblica Ceca nel lontano 2008.

112138_broadcast01

Il giovane pilota spagnolo ha lavorato tutto il fine settimana al set-up della sua moto, poi un ulteriore miglioramento
nel warm-up gli ha permesso di trovare una maggiore efficienza. Il suo team ha lavorato duramente per tutta la notte per applicare i miglioramenti suggeriti da Viñales, che ha potuto finalmente dimostrare di essere molto competitivo. La sua determinazione in gara e il suo ritmo costante gli hanno permesso di controllare il suo vantaggio e ottenere questo risultato storico.

MotoGP 2016 France - Le Mans

Maverick Viñales

Naturalmente è un giorno da ricordare questo, Sono molto soddisfatto e abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ieri sera abbiamo lavorato sull’assetto che ci ha portato questo terzo posto e come sempre voglio ringraziare tutto il mio box. Le Mans è sempre stato uno dei miei circuiti preferiti ed è una cosa speciale arrivare terzo qui. Alla fine sapevo che Dani (Pedrosa, ndr) era vicino ma ho cercato di stare calmo e non fare errori, non ho voluto rischiare

Completano il podio del GP di Francia i due piloti del team Yamaha Movistar: Jorge Lorenzo, vicitore davanti a Valentino Rossi.

MYMm_M1110552

Jorge Lorenzo

Sono molto soddisfatto perché tutto è andato quasi alla perfezione, Marquez aveva la possibilità di arrivare secondo o terzo, avrebbe così mantenuto la posizione di leader in classifica mondiale ma è caduto. Ora siamo tre corridori in pochi punti ed è come se si cominciasse dalla prima gara

MYMm__G025542

Valentino Rossi

Ho iniziato abbastanza male, dalla terza fila. L’inizio gara è stato duro ma sono stato in grado di spingere e sono rimasto tranquillo perché era facile sbagliare. Passo dopo passo sono arrivato dietro a Marquez e Dovi, in quel momento ero più veloce di loro e sono riuscito a sorpassarli. Sono contento perché venti punti hanno una grande importanza molto, ora sono a sette da Marquez e a dodici da Lorenzo, significa che il campionato è apertissimo. Dobbiamo concentrarci e ragionare gara per gara. Ora c’è il Mugello e devo essere competitivo anche lì

MYMm__MC50956

Photos: Suzuki ECSTAR, Gold & Goose/Red Bull Content Pool, Yamaha Movistar.