MotoGP

Standing ovation per VALENTINO che vince a JEREZ

By  | 

Grand Prix of Spain – Jerez de la Frontera

Il team Movistar Yamaha MotoGP ha dominato il GP di Spagna con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che partìti dal primo e secondo posto in griglia, difendono le posizioni fino al traguardo conquistando una bella doppietta.

yfr_editorial_use_pictures_16

Scattando dalla pole il nove volte campione del mondo è partito subito forte mantenendo la testa della gara davanti al suo compagno di squarda che non si è risparmiato cercando da subito l’attacco alla prima posizione, ma Rossi ha prontamente risposto facendo segnare al terzo passaggio il giro più veloce della gara (1’40.090s). Con pista libera davanti e un margine di 0.7s su Lorenzo, Rossi ha continuato a spingere ma senza esagerare.

Determinato a preservare le gomme, l’italiano ha poi abbassato un po’ il ritmo nelle fasi finali della gara, mantenendo comunque un margine di sicurezza su Lorenzo e rispondedno a tutti i suoi attacchi. Ha concluso la sua corsa in solitaria, sfilando la bandiera a scacchi con 2.386s di vantaggio dal secondo conquistando la 113ima vittoria in carriera.

yfr_editorial_use_pictures_15

Lorenzo ha avuto un buon inizio di gara mantenendosi attacato a Rossi e cercando di impensiarirlo e passarlo subito nei primi giri, ma Valentino si è difeso bene e dopo alcuni tentativi lo spagnolo ha dovuto desistere e concentrarsi sulla difesa della seconda piazza, pressato da Marc Marquez in rimonta al terzo posto.

Ma la gara era tutt’altro che finita. Con 10 giri ancora da percorrere Lorenzo si è rifatto sotto a Rossi, riducendo il divario e riaprendo la lotta per la prima piazza, quando improvvisamente ha cominciato a soffrire lo slittamento della ruota posteriore. Lorenzo ha così rinunciato ad attaccare la prima posizione, terminato la gara senza forzare ed assicurandosi il suo 100° podio nella classe regina.

Rossi rimane terzo nella classifica mondiale ma grazie alla vittoria riduce a 7 punti il divario da Lorenzo secondo, a sua volta 17 punti dietro Marc Marquez che rimande leader di campionato con 65.

yfr_editorial_use_pictures_14