Style

EDITORIALE LILAC 20/2014

By  | 

Gestire un set fotografico e tutto quello che sta intorno… forse questa è una delle cose più difficili della nostra professione di fotografi.
Tutti iniziamo a scattare per passione o ‘semplicemente’ perché ci piace la fotografia o quello che scattiamo, ma poi dobbiamo abituarci a fare un po’ di tutto… Imbiancare lo studio, tenere in ordine le luci, montare set e smontare tutto alla sera finito il lavoro per preparare lo studio per il giorno dopo.
Ma anche quado andiamo a scattare in esterno dobbiamo pensare a tante cose… non solo a fare click come sappiamo fare.
Quando si è in tanti bisogna avere tutti sotto’occhio e sapere che ognuno è al suo posto per fare quello che deve fare.
Dobbiamo avere fiducia dei nostri collaboratori, dei modelli/e, degli stylist e di tutti quelli che ci aiutano a far si che la foto sia quella giusta… Rifare tutto è quasi sempre impossibile e quindi dobbiamo essere certi di avere lo scatto giusto nella nostra scheda.
Una volta era nel rullino e solo dopo qualche ora se non giorni potevi sapere se avevi fatto il ‘tuo dovere’… Oggi dopo qualche minuto (se non secondo) puoi verificare bene tutto e dire: ok passiamo al set successivo, certo di avere il giusto ‘click’.
Questo lavoro mi piace, non lo abbandonerei mai, l’adrenalina dei lavori importanti, quando sei talmente certo della tua professione che puoi anche dire: fidatevi questo è quello giusto!