Style

EDITORIALE LILAC 12/2014

By  | 

FOTGRAFARE CHE PASSIONE!
Sono passati più di 30 anni da quando ho iniziato a scattare e ancora oggi adoro parlare, discutere e mettermi a confronto in questo bellissimo mondo della fotografia.
Non solo perché è diventato un mestiere, quello che mi consente “di mangiare”, ma perché mi piace poprio confrontarmi con altri che la pensano come me o che comunque condividono questo “amore”.
Vedere il mondo attraverso un obiettivo è diverso per ogni fotografo (non solo per i soggetti che si fotografano), ma proprio per quello che trasmettiamo a noi stessi prima che agli altri che vedranno, ammireranno, sogneranno o criticheranno le nostre creazioni, si perché ogni foto è una creazione di un’immagine.
L’immagine è sempre più presente nella nostra vita quotidiana, molto di più rispetto a qualche anno fa e chissà tra qualche millennio cosa rimarrà del nostro passaggio su questa terra: degli anni 2000 sicuramente tante immagini e mi piacerebbe proprio sapere quali saranno quelle che saranno considerate opere d’arte (o quali “file” saranno ancora leggibili).
Comunque ridendo e scherzando (forse non troppo) siamo arrivati al N° 12 di Lilac. Vale a dire che un anno fa questo progetto ha preso corpo e, nonostante qualche difficoltà, non ci siamo fermati e precisi come un orologio svizzero ogni mese siamo andati on line.
I lettori sono aumentati e ci auguriamo sinceramente che un giorno ci si possa ritrovare tutti insieme a discutere di fotografia e capire che messaggio lasciare a chi verrà dopo di noi… o forse fregandocene, pensare solo ad oggi e a quale “click” fare per passare la giornata!