Style

EDITORIALE LILAC 11/2014

By  | 

Lilac sta sempre più diventando popolare nel mondo della fotografia e sono tantissimi quelli che ci scrivono.
Una rivista che ha saputo conquistarsi uno spazio importante nel mondo della fotografia e che prossimamente sarà anche tradotta in inglese, perché abbiamo visto dai contatti on line che quando “si parla Italiano” sono in molti ad essere interessati.
Grazie ai fotografi che in Italia e all’estero tengono alta la nostra bandiera e che dimostrano sempre di avere grandi doti e un’ottima artisticità.
Anche le nostre modelle sono tenute in alta considerazione ed è grazie ai servizi di tutti che riusciamo a dimostrare che siamo tra i migliori, forse (peccando un po’ di presunzione) i migliori.
Le immagini di artisti che abbiamo avuto il piacere di ospitare come protagonisti di queste pagine sono su riviste in tutto il mondo, fanno parte di mostre meravigliose e sono pubblicate su libri bellissimi.
Molti amatori (e non solo) si ispirano a queste immagini e cercano molto spesso nei loro lavori di “copiarle”, prendendo spunti importanti e migliorando sempre di più la propria tecnica.
Questo vuol dire che il mondo della fotografia è vivo, che cresce e che, nonostante la crisi e la poca voglia di osare, nel nostro mondo c’è sempre chi è pronto a nuove sfide e a ricercare, provare e rischiare.
La fotografia prima di tutto è una grande passione, che si unisce quasi sempre ad un’altra e la fusione di queste “emozioni” rende sempre unica ogni immagine.
GRAZIE A TUTTI!